Indice del forum Studi Calabresi
Forum del Circolo di Studi Storici "Le Calabrie"
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Bovalino e il "prezioso" stemma Pescara
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze documentarie della storia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Feb 23, 2018 11:57 pm    Oggetto: Ads

Top
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 10:05 am    Oggetto: Bovalino e il "prezioso" stemma Pescara Rispondi citando

Carissimi amici e colleghi, vorrei prendere spunto dalla recente (e particolarmente proficua sotto Twisted Evil molti aspetti) escursione bovalinese del Circolo, per soffermarmi su questo dettaglio che possiamo davvero definire prezioso, sia per materiale che per qualità araldiche:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


La lunga iscrizione, utile sotto più punti di vista, ci illumina nel finale su nome e titolo del donatore: Giovan Francesco Pescara, terzo duca di Saracena.

Ma lo stemma ci racconta molte più cose, essendo un inquartato che raduna più stemmi famigliari differenti.

Nel 1° abbiamo l'arma Pescara, che le fonti (nella fattispecie L'Araldo, almanacco nobiliare del Napoletano per il 1909, Napoli 1908, p. 262) blasonano di rosso, a due scaglioni accompagnati da tre stelle di sei raggi, il tutto d'argento: il fatto che qui le stelle di raggi ne abbiano otto è una questione di stile realizzativo, ininfluente ai nostri fini.

Ma... nel 2° , 3° e 4° dell'inquartato, che stemmi sono?

Il 3° (quello con le crocette) è dei napoletani Di Roggiero, il cui stemma è presentei anche a Vibo (ma molto probabilmente senza la volontà dei titolari).

Il 4° (quello coi pali) fa subito pensare ad una delle numerose varianti dell'arma d'Aragona, ottenuta con l'aggiunta di una bordura caricata da otto scudetti, in questo caso.

E il 2°, quello scaccato di cinque per cinque pezzi, con la fascia diminuita attraversante?

Shocked

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scinuso



Registrato: 16/01/07 21:42
Messaggi: 1185
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 12:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il 4°, "(d'oro) a quattro pali di rosso, con la bordura (d'azzurro) caricata di otto scudetti (d'azzurro) alla fascia (d'argento)", come giustamente dici, è una celebre derivazione dello stemma di Aragona: nel caso credo proprio si tratti degli Aragona de Ayerbe, che furono, tra le altre cose, anche Signori di Grotteria. (Cfr. tra tanti che riportano l'arma, DE LELLIS, Famiglie Nobili del Regno di Napoli, 1654). Il d'oro a quattro pali di rosso dei sovrani aragonesi è brisato alla castigliana con le armi de Vidaure, discendendo la famiglia da Giacomo I il conquistatore, Re d'Aragona, (test. 1272) e Teresa Gil de Vidaure.

_________________
Scinuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 12:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wink ...e il 2°, invece? Wink

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scinuso



Registrato: 16/01/07 21:42
Messaggi: 1185
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 12:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rolling Eyes Question Question

_________________
Scinuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 1:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il secondo assomiglia a quello dei Serra, genovesi che diventarono Serra-Grimaldi, Principi di Gerace.
Ma quello dei Serra ha due fasce scaccate, questo sembra tutto scaccato con una fascia centrale.

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 1:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

da Fiore ha scritto:
Il secondo assomiglia a quello dei Serra, genovesi che diventarono Serra-Grimaldi, Principi di Gerace.

Giusto. Wink

Ma quello dei Serra ha due fasce scaccate, questo sembra tutto scaccato con una fascia centrale.

...non sembra, ma è...

...quindi è del tutto probabile che non sia Serra... Wink

PS: complimenti per il Suo messaggio n° 900, Presidente! ImmO_smdh_01107375317

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 1:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie! Non me ne ero accorta!
Ma vedo che anche tu due messaggi fa ci sei arrivato: complimenti anche a te! Razz

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 1:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

... Twisted Evil tre messaggi fa, prego!... Laughing Wink

E i complimenti devono andare a tutto il nostro forum, perchè grouphug nessuno di noi si Cool scrive addosso!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 1:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

...intanto ti dico cha la madre di Giovan Francesco, nonchè moglie (per lei seconde nozze) di Giovanni Battista, II duca della Saracena, era Francesca d'Ayerbe d'Aragona Wink , figlia di Pietro III marchese di Grotteria e di Isabella Joppolo patrizia di Messina, figlia di una Ponce de Leon (anche loro con uno stemma dalla bordura caricata di scudetti).(fonte: Davide Shamà, genealogie nobili nel portale IAGI)

Dunque una madre d'Ayerbe d'Aragona, una nonna Joppolo, una bisnonna Ponce de Léon.

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 1:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bene, l'aggancio con gli Ayerbo d'Aragona quindi c'è.

Confused Ma...

...lo scaccato nel 2°? Cool

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 1:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

beh, io ho trovato un po' di ascendenze femminili del personaggio e ho fatto i nomi di possibili titolari, poi lascio a voi esperti del settore molto più di me... Wink

Purtroppo non ho accesso alla genealogia Pescara e quindi non ho potuto vedere la discendenza della linea maschile che magari è proprio la pista giusta: di chi è figlio Giovan Battista padre del donatore? Questa forse è la pista giusta.

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 2:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

...e il guardiano dei molossi lascia a sua volta la parola ai genealogisti...

...non prima, però, di segnalare che nel 1712 i Pescara acquisirono il feudo di Cinquefrondi (fonte: Pellicano Castagna, Le ultime intestazioni feudali in Calabria, ad vocem Pescara) dai Giffone d'Aragona...

...e sai che stemma avevano costoro? Scaccato d'argento e di nero, alla fascia di rosso attraversante (fonte: Toraldo, Il sedile e la nobiltà di Tropea, ad vocem Giffoni)...

Wink

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 2:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Phersu ha scritto:
...e il guardiano dei molossi lascia a sua volta la parola ai genealogisti...

...non prima, però, di segnalare che nel 1712 i Pescara acquisirono il feudo di Cinquefrondi (fonte: Pellicano Castagna, Le ultime intestazioni feudali in Calabria, ad vocem Pescara) dai Giffone d'Aragona...

Giffone d'Aragona, hai detto? Wink
...e certo!! perchè erano discendenti da Francesca d'Ayerbe d'Aragona, che prima di essere moglie di G.B. Pescara, fu moglie di Giacomo Giffone, primo marchese di Cinquefrondi!!


...e sai che stemma avevano costoro? Scaccato d'argento e di nero, alla fascia di rosso attraversante (fonte: Toraldo, Il sedile e la nobiltà di Tropea, ad vocem Giffoni)...

Wink


La partizione sinistra dunque, è quella materna, blasone del I marito incluso?

Complimenti: al 13° post del topic, abbiamo risolto l'enigma.... Razz

E qui mi sovviene il passo della Divina Commedia, Purg., VIII, in cui Dante incontra Nino Visconti di Gallura (che aveva nello stemma un Gallo) il quale, parlando di sua moglie Beatrice d'Este passata a nuove nozze con un Visconti di Milano, dice con disprezzo ed amarezza, Non le farà sì bella sepoltura/la vipera che Melanesi accampa/com'avrìa fatto il gallo di Gallura (riferendosi al biscione visconteo milanese)...
In realtà Beatrice d'Este, alla sua morte, fece apporre sulla sua tomba sia l'uno che l'altro stemma!!

Che strane le regole dell'araldica: in fondo lo stemma dei Giffone non competeva certo ai figli del secondo matrimonio di Francesca d'Ayerbe d'A., cioè ai Pescara, eppure il suo stemma aveva ormai inquartato quello del primo marito, e i figli lo adottarono in toto.
Vorrei tanto capire a questo punto se i Giffone d'Aragona inquartarono anche quello dei Pescara!! Shocked

_________________
Marilisa Morrone


L'ultima modifica di da Fiore il Mar Ott 06, 2009 3:24 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 2:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

da Fiore ha scritto:
Giffone d'Aragona, hai detto? Wink

Non io, ma l'eccellente Pellicano Castagna! Wink

...e certo!! perchè erano discendenti da Francesca d'Ayerbe d'Aragona, che prima di essere moglie di G.B. Pescara, fu moglie di Giacomo Giffone, primo marchese di Cinquefrondi!!

Razz ...!!!

Perfetto!! La partizione sinistra dunque, è quella materna, blasone del I marito incluso!!

Aspetta: siamo sicuri che i pali nel 4° siano da legare agli Ayerbo, anzichè ai Giffone?
Entrambi avevano il doppio cognome...


Complimenti: al 13° post del topic, abbiamo risolto l'enigma.... Razz

...numero Cool fatidico...

E qui mi sovviene il passo della Divina Commedia, Purg., VIII, in cui Dante incontra Nino Visconti di Gallura (che aveva nello stemma un Gallo) il quale, parlando di sua moglie Beatrice d'Este passata a nuove nozze con un Visconti di Milano, dice con disprezzo ed amarezza, Non le farà sì bella sepoltura/la vipera che Melanesi accampa/com'avrìa fatto il gallo di Gallura (riferendosi al biscione visconteo milanese)...
In realtà Beatrice d'Este, alla sua morte, fece apporre sulla sua tomba sia l'uno che l'altro stemma!!

Un esempio di par conditio "coniugale", o un'anticipata testimonianza delle moderne famiglie allargate?

Che strane le regole dell'araldica:

Aspetta: qui siamo di fronte non ad una regola bensì a un utilizzo dell'araldica, per il quale condivido pienamente la tua scelta dell'aggettivo strano.

in fondo lo stemma dei Giffone non competeva certo ai figli del secondo matrimonio di Francesca d'Ayerbe d'A., cioè ai Pescara,

Certo che no.

eppure il suo stemma aveva ormai inquartato quello del primo marito, e i figli lo adottarono in toto.

Il motivo poteva anche avere radici patrimoniali, foss'anche per il solo rispetto portato verso i più ricchi parenti... o vogliamo chiamarlo piaggeria?

Vorrei tanto capire a questo punto se i Giffone d'Aragona inquartarono anche quello dei Pescara!! Shocked

Uno spunto intrigante, direi: e pensa se un giorno saltasse fuori il "controstemma" così concepito!
Anche se, per le ragioni appena dette, dubito molto che i parenti ricchi avrebbero inteso Twisted Evil concepirlo...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Phersu ha scritto:


Aspetta: siamo sicuri che i pali nel 4° siano da legare agli Ayerbo, anzichè ai Giffone?
Entrambi avevano il doppio cognome...


ma se leggi bene quel che ho scritto prima, i Giffone discendevano da Francesca d'Ayerbe d'Aragona, ed è in virtù di questa discendenza che il nipote Giacomo aggiunge il predicato; prima di quel matrimonio (siamo agli inizi del '600), sono solo Giffone.
--------------------------------



...forse però, ho capito Embarassed un'altra cosa....

Francesca d'Ayerbe d'Aragona non era la madre di Giovan Francesco Pescara Diano, che era figlio di primo letto di Giovanni Battista..., ma era la sua matrigna.

...mentre invece la moglie di colui che fece realizzare il reliquiario (Giovan Francesco)....era Vittoria Giffone d'Aragona, figlia di primo letto di Francesca e del I marchese di Cinquefrondi!!! Shocked

...e Fabrizio Giffone, II marchese di Cinquefrondi, figlio di primo letto di Francesca d'Ayerbe d'Aragona, sposò Virginia Pescara Diano, figlia di primo letto di Giovanni Battista!!! Shocked

Insomma due fratelli, sposano altri due fratelli, figli dei rispettivi matrigna e patrigno!! Shocked Shocked

..perciò: nello stemma dei Pescara Diano ci sarà quello Giffone d'Aragona, in quello Giffone d'Aragona ci sarà quello Pescara Diano!!!

....che confusione!!!!! Confused

Però si può concludere che lo stemma della teca- reliquiario di Bovalino, è un classico partito marito/moglie
Giovanni Francesco Pescara/Vittoria Giffone d'Aragona



P.S. Lo stemma civico di Giffone, centro fondato da Fabrizio, II marchese di Cinquefrondi, è lo scaccato con la fascia dei suoi vecchi feudatari!

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze documentarie della storia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 3.404