Indice del forum Studi Calabresi
Forum del Circolo di Studi Storici "Le Calabrie"
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Stemma Candida da Gerace
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze documentarie della storia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Feb 22, 2018 2:51 am    Oggetto: Ads

Top
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mer Apr 10, 2013 10:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'Ughelli, nella sua Italia sacra (voll. 1 e 6), parla di tutti e tre senza riprodurne lo stemma.

Di Giuseppe aggiunge due precisazioni:
- sarebbe stato figlio di uno Scannacuccio (sic!) e di una Candida;
- era nipote di un Giacomo vescovo di "Lanciano" (ma la città adriatica è tirata in ballo per assonanza, o per lapsus, con Lacedonia: nel medesimo vol. 6, la cronotassi lancianese non ha un vescovo Candida).

Dettaglio interessante: tutti e tre, secondo l'Ughelli, sarebbero stati sepolti a Roma in Santa Maria sopra Minerva.

L'indizio è promettente; però, a oggi, nella chiesa romana dei Domenicani pare che queste sepolture siano assenti.
L'edificio ha subito molteplici manipolazioni.
E il repertorio delle iscrizioni delle chiese romane, raccolto e edito dal Forcella a fine '800, non ne reca traccia.
Per la Minerva, il Forcella parla soltanto della sepoltura di un tal Vincenzo Candido, frate predicatore, Provinciale di Puglia, morto a fine 1654: questa notizia la trae da una fonte edita, cosa che induce a dare per perdute anche le probabili iscrizioni dei tre vescovi Candido.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Mer Apr 10, 2013 11:10 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Mer Apr 10, 2013 11:25 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Gio Apr 11, 2013 2:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vi ringrazio, le notizie pare che D'Agostino le abbia tutte...manco a dirlo... Rolling Eyes , il problema è che manca uno stemma di questi nipoti.

Su Giacomo, che era diretto nipote di Andrea. c'è addirittura un volume ottocentesco, che bisognerebbe trovare in qualche biblioteca e vedere se è riportato lo stemma.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




On line non è scansionato;si dovrebbe vedere a Napoli: penso a qualche Cool emissario nella capitale...
...Scinù.... Wink

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Gio Apr 11, 2013 8:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Livello bibliografico
Monografia

Tipo documento
Testo a stampa

Autore principale
Guinigi Lucchese, Davino

Titolo

Breve ragguaglio della vita virtù e miracoli di Monsignor Giacomo Candido vescovo di Lacedonia in Puglia / del P. Davino Guinigi Lucchese

Pubblicazione
Napoli : Raffaele Miranda, 2002

Descrizione fisica
102 p.; 21 cm

Note generali
· ristampa anastatica dell'edizione del 1838

Nomi
· [Autore] Guinigi Lucchese, Davino

Lingua di pubblicazione
ITALIANO

Paese di pubblicazione
ITALIA

Codice identificativo
IT\ICCU\NAP\0470276

Dove si trova
AV0151

NAPCF

Biblioteca del Convento dei Frati minori - Casalbore - AV

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Gio Apr 11, 2013 9:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Da notizie trovate sul web nella tomba del Candido sarebbe stato sepolto Fr. Ambrosio Viola morto il 1° ottobre 1651.

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Gio Apr 11, 2013 9:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi accodo alle info bibliografiche, sperando possa venire utile:
---------------------------
Libertazzi, Giovanni G.

La diocesi di Lacedonia nell'età moderna

Venosa, Ed. Osanna, 1986

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Lun Apr 29, 2013 9:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Credo di aver trovato lo stemma di Giuseppe Candido Vescovo di Lipari!!!!

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Lun Apr 29, 2013 10:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Messere!! Non avevo dubbi in proposito!
E quando ce lo farete vedere??? Wink

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Lun Apr 29, 2013 10:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

da Fiore ha scritto:
Messere!! Non avevo dubbi in proposito!
E quando ce lo farete vedere??? Wink


Ho provato due volte a scaricare la pubblicazione ma....è probabile che il sito d'origine abbia dei problemi e non mi consente il dowloud, ne il salva immagine e ne il copia/incolla.
In qualche modo riuscirò e posterò il disegno.... tale è!

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Lun Apr 29, 2013 10:59 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Lun Apr 29, 2013 11:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie messere, ma qui dobbiamo dipanare il problema di troppe varianti di questo stemma: ma in questa famiglia, ogni componente usa uno stemma diverso???

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Mar Apr 30, 2013 9:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nei Candida di Lucera troviamo la Sirena.

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Mar Apr 30, 2013 10:16 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Uploaded with

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Ven Giu 21, 2013 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tra gli antenati di Giuseppe, Giacomo e Vincenzo troviamo:

Cool Archive

(10) 10. CANDIDUS, O.S.B., Hugo (1020-ca. 1099)

Birth.1020, probably in Lorraine. Of a noble family. He was called Candido Bianco because of the paleness of his face. He is also listed as Blancus, Albus, Ugo Candido, Hugh of Remiremont and Hughes Le Blanc.

Education. Entered the Order of Saint Benedict (Benedictines) at the monastery of Remiremont.

Priesthood. Ordained (no further information found). During his visit to the monastery of Remiremont in the autumn of 1049, Pope Leo IX probably met Hugo and decided to promote him to the cardinalate.

Cardinalate. Created cardinal priest of S. Clemente in 1049. During the pontificate of Pope Nicholas II, Cardinal Hugo for the first time came into conflict with papal policy; and, at the death of the pope, he favored the election of Antipope Honorius II at the synod at Basel in October 1061. Opted for another title in 1061, which is not known. He soon reconciled with the new Pope Alexander II and on his behalf presided over a council in Avignon in the fall of 1063. Named legate in Spain and southern France; by the time of the death of King Fernando of Castilla on December 27, 1065, the legate had already crossed the Pyrenees; he presided over synods at Auch, Toulouse, Gerona, Nájera;, Llantadilla and Barcelona; in Spain, he successfully enforced celibacy among priests and introduced the Roman liturgy in place of the Mozarabic one; he was accused of simony and was called back to Rome; after the Synod of Gerona on November 24, 1068 and a stay at Avignon in the following December, he traveled back to Rome, where he was in the first months of 1069; he was successful in defending himself before Popes Alexander II and Gregory VII. Cardinal archpriest. Named legate in Spain and France again in 1073; and again, he was accused of simony during his legation in the Roman synod of March 1073. Because of his relationship with the opponents of Pope Gregory VII in Upper Italy, Cardinal Hugo, probably in 1075, was excommunicated. He took part in the Synod of Worms, convoked by Emperor Heinrich IV on January 24, 1076, to depose Pope Gregory VII; he also participated in the anti-gregorian synod of Brixen celebrated in 1080. Excommunicated again by Pope Gregory VII in the Lateran synod of March 3, 1078. On June 25, 1080, in Bressanone, he was the only cardinal to support the election of Archbishop Guibert of Ravenna as Antipope Clement III. He joined the obedience of the antipope in 1084.

Episcopate. Named bishop of Fermo by Antipope Clement III in 1084. Consecrated (no information found). He subscribed a bull issued by the antipope on November 4, 1084 at the Lateran palace in Rome. He was condemned in the council of Quedlimbourg in April 1085. Legate of the antipope in Germany; he was in Maniz on May 10, 1085. Antipope Clement III named him bishop of Palestrina between 1089 and 1093. On April 3, 1093, he was present at a consecration in Cave, Palestrina. In August 1098, he addressed a letter to Cardinal Ugo. Participated in the schismatic synod convoked by Antipope Clement III on August 7, 1098, in Rome. Subscribed a document of the antipope on October 18, 1099, in Tivoli. He did not reconcile with the legitimate pope. Cardinal Cesare Baronio referred to him as having Candidus facie, nigerrimus mente.

Death. Ca. 1099, (no place found). Buried (no information found).

Bibliography. Cardella, Lorenzo. Memorie storiche de' cardinali della Santa Romana Chiesa. Rome : Stamperia Pagliarini, 1792, I, pt. 1, 112-114; Chacón, Alfonso. Vitæ, et res gestæ Pontificvm Romanorum et S. R. E. Cardinalivm ab initio nascentis Ecclesiæ vsque ad Vrbanvm VIII. Pont. Max. 2 volumes. Romae : Typis Vaticanis, 1677, I, col. 802, no. XV; Cristofori, Francesco. Cronotasi dei cardinali di Santa Romana Chiesa. Rome : Tipografia de Propaganda Fide, 1888, p. 84; "Essai de liste générale des cardinaux. Les cardinaux du XIè siècle". Annuaire Pontifical Catholique 1927. Paris : Maison de la Bonne Presse, 1928, p. 136, no. 16; Ganzer, Klaus. Die entwicklung des auswärtigen kardinalats im hohen mittelater ; ein beitrag zur geschichte des kardinalkollegiums vom 11. bis 13. jahrhundert. Tügingen : Niemeyer, 1963. (Bibliotek des Deutschen Historischen Instituts in Rome, band XXVI), p. 38-39, no. 10; Hüls, Rudolf. Kardinäle, Klerus und Kirchen Roms: 1049-1130. 1 aufl. Tübingen: Max Niemeyer, 1977. (Bibliothek des Deutschen Historischen Instituts in Rom: Bd. 4Cool, p. 158-160, no. 1, and p. 111, no. 7; Lerner, Franz. Kardinal Hugo Candidus. München : Berlin : R. Oldenbourg, 1931 (Beiheft 22 der Historischen zeitschrift); Mas Latrie, Louis. Trésor de chronologie d'histoire et de géographie pour l'étude et l'emploi des documents du moyen âge. Paris : Librairie Victor Palmé, 1889, col. 1177, no. 7; Regesta pontificum Romanorum ab conditio Ecclesia. Ad annum post Christum natum MCXCVIII. Graz : Akademische Druck- u. Verlagsanstalt, 1956. 2 v. Reprint. Originally published : Lipsiae : Veit et comp., 1885-1888. Original t.p. included : Regesta pontificum Romanorum ab condita ecclesia : ad annum post Christum natum MCXCVIII. Editionem secundam correctam et auctam edidit Philippus Jaffè ; auspiciis Gulielmi Wattenbach; curaverunt S. Loewenfeld, F. Kaltenbrunner, P. Ewald, I, .

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze documentarie della storia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 6 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 7.06