Indice del forum Studi Calabresi
Forum del Circolo di Studi Storici "Le Calabrie"
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Stemma inquartato Mesiti Gerace
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze documentarie della storia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 12:15 am    Oggetto: Ads

Top
Scinuso



Registrato: 16/01/07 21:42
Messaggi: 1185
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 3:20 pm    Oggetto: Stemma inquartato Mesiti Gerace Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Interessantissima la lapide nel Lobstein: che quindi sarebbe:

nel 1°: Mesiti (attendiamo la definitiva conferma epigrafica);
nel 2°: ?? (adesso vediamo);
nel 3°: Del Balzo;
nel 4°: anche qui Piconeri?



Come blasoniamo, o Tarquino, il primo esemplare Mesiti?? A cosa è controrampante il nostro leone?

(Per la ricostruzione virtuale del pavimento scempiato di San Francesco, che aspettiamo? Forse -in effetti- sarebbe d'aiuto anche solo per questo la famosa mappa di Pellicano Castagna...) .

_________________
Scinuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 3:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

...il problema è riuscire a Embarassed vederlo come si deve...

...ma una mezza idea ce l'ho...

...e parte dal presupposto che, essendo "impreciso" il 3° quarto dei Del Balzo, può (deve?) essere "impreciso" anche il 1°...

...nel quale, a questi occhi appannati dalle iberne nebbie tuscaniche, pare di distinguere un partito: nel 1° fasciato di dieci pezzi; nel 2° un leone (coronato?) e sostenuto dalla punta; al capo attraversante.

Salvo errori ed omissioni, s'intende. Cool

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 3:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Phersu ha scritto:
...il problema è riuscire a Embarassed vederlo come si deve...

...ma una mezza idea ce l'ho...

...e parte dal presupposto che, essendo "impreciso" il 3° quarto dei Del Balzo, può (deve?) essere "impreciso" anche il 1°...

...nel quale, a questi occhi appannati dalle iberne nebbie tuscaniche, pare di distinguere un partito: nel 1° fasciato di dieci pezzi; nel 2° un leone (coronato?) e sostenuto dalla punta; al capo attraversante.


Shocked Shocked ...fasciato di 8 pezzi? Shocked
ma non è la scala addestrata da un leone come nel famoso 3° quarto dei Capogreco? Confused ?


Salvo errori ed omissioni, s'intende. Cool


uhmm....

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 3:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

da Fiore ha scritto:
Shocked Shocked ...fasciato di 8 pezzi? Shocked

Non di otto, ma di dieci pezzi...
... Wink contali per Wink bene!...


ma non è la scala addestrata da un leone come nel famoso 3° quarto dei Capogreco? Confused ?

Wink No no.
Lì c'è un fasciato nitido come un palazzo. Cool
Che poi, sul tessuto, è diventato una specie di rastrello posto in palo.
Che infine è stato tradotto dall'ultimo disegnatore in una scala in banda.


uhmm....

La tua perplessità è la Rolling Eyes mia.
Cool Ma i tre manufatti sono evidenti di loro, direi.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 3:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scinuso ha scritto:

E che bello stemma è questo inquartato dei Capogreco: porta con sè la memoria di tre famiglie geracesi la cui storia araldica è quasi del tutto sommersa dal tempo. Del resto i Camobreconi sono un pezzo della storia profonda della città.

si, è una delle famiglie tuttora fiorenti attestate più in antico già di rango nobiliare.

Interessantissima la lapide nel Lobstein: che quindi sarebbe:

nel 1°: Mesiti (attendiamo la definitiva conferma epigrafica);
nel 2°: ?? (adesso vediamo);

uno stemma del genere è attestato per i Muscoli di Bianco

nel 3°: Del Balzo;
nel 4°: anche qui Piconeri?

io non riesco a capire cosa sia... Confused

(Per la ricostruzione virtuale del pavimento scempiato di San Francesco, che aspettiamo? Forse -in effetti- sarebbe d'aiuto anche solo per questo la famosa mappa di Pellicano Castagna...) .

...sempre che Annamaria riesca a trovarla nell'archivio paterno... Rolling Eyes
..stiamo aspettando giusto questo! Wink

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scinuso



Registrato: 16/01/07 21:42
Messaggi: 1185
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 3:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Evoluzioni grafiche di un rastrello...

_________________
Scinuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 4:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Phersu ha scritto:

Non di otto, ma di dieci pezzi...
... Wink contali per Wink bene!...


si, scusa, nella fretta di capire ho scritto otto senza contare Embarassed...

Wink No no.
Lì c'è un fasciato nitido come un palazzo. Cool
Che poi, sul tessuto, è diventato una specie di rastrello posto in palo.
Che infine è stato tradotto dall'ultimo disegnatore in una scala in banda.


mah?? Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
con queste libere interpretazioni araldiche c'è da impazzire...
...diciamolo agli Twisted Evil storici dell'arte!!! Laughing Laughing Wink


La tua perplessità è la Rolling Eyes mia.
Cool Ma i tre manufatti sono evidenti di loro, direi.


trovassimo qualche esemplare più antico... Rolling Eyes

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 4:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

da Fiore ha scritto:
si, scusa, nella fretta di capire ho scritto otto senza contare Embarassed...

... Wink nessun problema!

mah?? Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
con queste libere interpretazioni araldiche c'è da impazzire...
...diciamolo agli Twisted Evil storici dell'arte!!! Laughing Laughing Wink

Beh, il guardiano dei molossi è estraneo alle finezze ed ai sofismi: per lui vale ciò che si vede, e quel che se ne deduce nell'immediatezza dal dato (oserei definirlo) archeometrico dell'oggetto.

trovassimo qualche esemplare più antico... Rolling Eyes

Ne basterebbe un altro, anche moderno, purchè realizzato con minore estrosità formale.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scinuso



Registrato: 16/01/07 21:42
Messaggi: 1185
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 4:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

In attesa comunque di rilievi epigrafici, l'ipotesi M. su questo stemma a me sembra molto molto robusta. Le evoluzioni grafiche, dicevo, sono complicate ma diffusissime, come sappiamo.

_________________
Scinuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 4:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sì, e questi tre stemmi consecutivi ne potrebbero essere una dimostrazione molto particolare e vistosa.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
MICHELE SCAGLIONE



Registrato: 22/04/08 16:53
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 11:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

da Fiore ha scritto:
Scinuso ha scritto:

E che bello stemma è questo inquartato dei Capogreco: porta con sè la memoria di tre famiglie geracesi la cui storia araldica è quasi del tutto sommersa dal tempo. Del resto i Camobreconi sono un pezzo della storia profonda della città.

si, è una delle famiglie tuttora fiorenti attestate più in antico già di rango nobiliare.

Interessantissima la lapide nel Lobstein: che quindi sarebbe:

nel 1°: Mesiti (attendiamo la definitiva conferma epigrafica);
nel 2°: ?? (adesso vediamo);

uno stemma del genere è attestato per i Muscoli di Bianco

Ignoro da quale secolo la famiglia fosse già presente, peraltro con un ruolo preminente, in Gerace (il cognome credo sia di origine napoletana), ma, in base a quanto indicato nell'Armerista calabrese dall'Avv. Umberto Ferrari, il 2° quarto dello stemma Mesiti non potrebbe essere attribuibile ai geracesi AVITABILE?

nel 3°: Del Balzo;
nel 4°: anche qui Piconeri?

io non riesco a capire cosa sia... Confused

(Per la ricostruzione virtuale del pavimento scempiato di San Francesco, che aspettiamo? Forse -in effetti- sarebbe d'aiuto anche solo per questo la famosa mappa di Pellicano Castagna...) .

...sempre che Annamaria riesca a trovarla nell'archivio paterno... Rolling Eyes
..stiamo aspettando giusto questo! Wink

_________________
«“TEMPORIS DENTES SCALIONUM GLORIA OBTRIVIT~
~MANSURA EST ERGO USQUE AD TEMPUS MANET”»
da: “Recensentur Familiæ Nobilium” in “Veneranda Locrensis, hoc est Martyris Hieracensis Elogia” dell'U.J.D. Can. Don Francesco Malarbì - (1727)
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2009 11:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

MICHELE SCAGLIONE ha scritto:
da Fiore ha scritto:
Scinuso ha scritto:

E che bello stemma è questo inquartato dei Capogreco: porta con sè la memoria di tre famiglie geracesi la cui storia araldica è quasi del tutto sommersa dal tempo. Del resto i Camobreconi sono un pezzo della storia profonda della città.

si, è una delle famiglie tuttora fiorenti attestate più in antico già di rango nobiliare.

Interessantissima la lapide nel Lobstein: che quindi sarebbe:

nel 1°: Mesiti (attendiamo la definitiva conferma epigrafica);
nel 2°: ?? (adesso vediamo);

uno stemma del genere è attestato per i Muscoli di Bianco

Ignoro da quale secolo la famiglia fosse già presente, peraltro con un ruolo preminente, in Gerace (il cognome credo sia di origine napoletana), ma, in base a quanto indicato nell'Armerista calabrese dall'Avv. Umberto Ferrari, il 2° quarto dello stemma Mesiti non potrebbe essere attribuibile ai geracesi AVITABILE?

nel 3°: Del Balzo;
nel 4°: anche qui Piconeri?

io non riesco a capire cosa sia... Confused

(Per la ricostruzione virtuale del pavimento scempiato di San Francesco, che aspettiamo? Forse -in effetti- sarebbe d'aiuto anche solo per questo la famosa mappa di Pellicano Castagna...) .

...sempre che Annamaria riesca a trovarla nell'archivio paterno... Rolling Eyes
..stiamo aspettando giusto questo! Wink


...per da Fiore, per la conferma epigrafica Von Lobstein sul retro della foto:
Gerace - Chiesa di S. Francesco - Tomba gentilizia della famiglia Mesiti..

....saluto e sono d'accordo con Messer Scaglione infatti lo stemma Avitabile:

d'azzurro al pino al naturale sostenuto da due leoni d'oro affrontati e controrampanti al fusto.

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Ven Gen 01, 2010 10:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

.....riepilogando...

nel 1° quarto Mesiti
nel 2° quarto Avitabile (?)
nel 3° quarto del Balzo
nel 4° quarto...... credo di vedere un destrocherio Rolling Eyes

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Lun Gen 04, 2010 9:05 am    Oggetto: Rispondi citando

...sì, sembrerebbe Embarassed proprio...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Ven Apr 30, 2010 10:18 pm    Oggetto: Re: Stemma inquartato Mesiti Gerace Rispondi citando

Scinuso ha scritto:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Interessantissima la lapide nel Lobstein: che quindi sarebbe:

nel 1°: Mesiti (attendiamo la definitiva conferma epigrafica);
nel 2°: ?? (adesso vediamo);
nel 3°: Del Balzo;
nel 4°: anche qui Piconeri?



Come blasoniamo, o Tarquino, il primo esemplare Mesiti?? A cosa è controrampante il nostro leone?

(Per la ricostruzione virtuale del pavimento scempiato di San Francesco, che aspettiamo? Forse -in effetti- sarebbe d'aiuto anche solo per questo la famosa mappa di Pellicano Castagna...) .



Se comincio a capire qualcosa..... Rolling Eyes Rolling Eyes

....lo sposo sarebbe un Mesiti.......la sposa una del Balzo ? Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

Don Scipione Mesiti sposa Donna Isabella del Balzo*.

...quindi I° quarto papà Francesco Mesiti, II° mamma ...Avitabile?.
III° quarto papà Don Gregorio del Balzo, IV° quarto mamma Donna Giulia Mercuri Rolling Eyes Rolling Eyes


* da Libro d'oro della Nobiltà Mediterranea

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze documentarie della storia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.308