Indice del forum Studi Calabresi
Forum del Circolo di Studi Storici "Le Calabrie"
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

terremoti
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze documentarie della storia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Feb 22, 2018 2:56 am    Oggetto: Ads

Top
tremuoto



Registrato: 29/11/10 17:06
Messaggi: 35
Residenza: rm

MessaggioInviato: Dom Dic 12, 2010 3:24 pm    Oggetto: terremoti Rispondi citando

Buongiorno a tutti,
nell'ambito degli studi rivolti alla mitigazione del rischio sismico in Calabria, vi sarei molto grato se voleste segnalarmi l'esistenza di epigrafi commemorative di terremoti sul vostro territorio. Dopo aver spremuto le fonti sugli effetti sismici dai vari archivi, nazionali e locali e nell'impossibilità quasi cronica di avere accesso a quelli privati (dove giacciono silenti ed inedite notizie preziosissime), vediamo se le parole delle pietre possono colmare qulcuna delle enormi lacune nella storia sismica della vostra regione.
Grazie a tutti per la collaborazione,
Paolo Galli
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
tremuoto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 3:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Colgo l'occasione della risposta al quesito posto da tremuoto per porgergli il mio più caloroso benvenuto nel forum, e la speranza che possa trovarvi un aiuto alle sue importanti ricerche.

Per quanto mi riguarda, mi è capitato più volte di trovare epigrafi di commemorazione, più che del terremoto, di lavori fatti nelle chiese o in altri edifici dopo che essi ebbero subito gli effetti dello stesso; e spesso nelle epigrafi si esplicita la causa che ha determinato la necessità di quegli interventi!

In particolare dopo il famigerato e devastante terremoto del 1783, le chiese subirono molti rimaneggiamenti, e sono proprio tante le epigrafi apposte al termine dei lavori, termine che spesso veniva segnato da una riconsacrazione dell'edificio.

Ne posterò qualche esempio ed intanto invito gli altri amici studiosi ad intervenire segnalando altri esempi in cui, di sicuro, si sono imbattuti durante le loro ricerche.

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scinuso



Registrato: 16/01/07 21:42
Messaggi: 1185
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 6:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uno per tutti, il caso della Cattedrale di Gerace. Mi sembra che l'epigrafe nella navata destra che ricorda la ricostruzione del tempio menzioni il sisma del 1783.

_________________
Scinuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 6:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si, infatti.

E anche è il caso dell'epigrafe della Chiesa parrocchiale di S. Caterina d'Alessandria a Gioiosa, ricostruita, riconsacrata e riaperta al culto di nuovo nel 1800.

Particolare curioso: la ricostruzione di S. Caterina a Gioiosa e della Cattedrale di Gerace fu dovuta allo stesso prelato, nel primo caso come arciprete di Gioiosa, nel secondo caso come Vescovo di Gerace.
Parlo di mons. Giuseppe Maria Pellicano.

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scinuso



Registrato: 16/01/07 21:42
Messaggi: 1185
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 7:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non ricordo chi aveva postato in passato un componimento in versi, dovuto alla penna del solito arciprete erudito, sugli effetti del sisma del 1783, con riferimento a una città calabrese.

_________________
Scinuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 8:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Forse Wink intendi questo?

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scinuso



Registrato: 16/01/07 21:42
Messaggi: 1185
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 8:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Forse si....però ricordavo un componimento in versi...forse mi confondo... Rolling Eyes

_________________
Scinuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 9:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cattedrale di Gerace Navata di destra


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Uploaded with

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Cattedrale di Gerace Campanile


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Uploaded with

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
carnelevario



Registrato: 19/01/07 22:53
Messaggi: 371
Residenza: Vicenza

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 9:17 pm    Oggetto: Re: terremoti Rispondi citando

tremuoto ha scritto:
........... Dopo aver spremuto le fonti sugli effetti sismici dai vari archivi, nazionali e locali e nell'impossibilità quasi cronica di avere accesso a quelli privati (dove giacciono silenti ed inedite notizie preziosissime), vediamo se le parole delle pietre possono colmare qulcuna delle enormi lacune nella storia sismica della vostra regione.
Grazie a tutti per la collaborazione,
Paolo Galli
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Discorrendo in Mp con il nostro nuovo amico tremuoto, mi sembra di aver capito che l'interesse dello studioso sia rivolto verso i terremoti "sconosciuti" più che quelli ben noti e documentati. Sembra, infatti, che non tutti i terremoti del passato siano stati debitamente registrati o abbiano lasciato memorie storiche alla portata di tutti. Tremuoto infatti è partito da quanto da me scritto nella vecchia discussione sul terremoto del 1783

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

allorchè trascrivevo un brano sul terremoto del 1738 tratto dal libro di memorie della mia famiglia. Sembra che di quell'evento, così bene descritto dal mio avo, non ci siano affatto risultanze storiche e che pertanto risulta per lo più sconosciuto ai moderni studiosi.

_________________
Cordialità
Alberto Mario Carnevale
-----------------
SINE THESEO
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 9:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grande Trilly-141-icon_cheers insostituibile Messere!
rk01_oneyear rk01_oneyear

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 9:26 pm    Oggetto: Re: terremoti Rispondi citando

carnelevario ha scritto:
allorchè trascrivevo un brano sul terremoto del 1738 tratto dal libro di memorie della mia famiglia. Sembra che di quell'evento, così bene descritto dal mio avo, non ci siano affatto risultanze storiche e che pertanto risulta per lo più sconosciuto ai moderni studiosi.


...è probabile che la seconda foto da me postata si riferisca proprio al terremoto del 1738.....visto che la ricostuzione del campanile è del 1751..

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
carnelevario



Registrato: 19/01/07 22:53
Messaggi: 371
Residenza: Vicenza

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 9:29 pm    Oggetto: Re: terremoti Rispondi citando

messer giorgio ha scritto:
carnelevario ha scritto:
allorchè trascrivevo un brano sul terremoto del 1738 tratto dal libro di memorie della mia famiglia. Sembra che di quell'evento, così bene descritto dal mio avo, non ci siano affatto risultanze storiche e che pertanto risulta per lo più sconosciuto ai moderni studiosi.


...è probabile che la seconda foto da me postata si riferisca proprio al terremoto del 1738.....visto che la ricostuzione del campanile è del 1751..

Penso che sia questo il genere di documentazione ricercata. Non avevo visto l'inserimento del post perchè stavo scrivendo il mio.

_________________
Cordialità
Alberto Mario Carnevale
-----------------
SINE THESEO
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 9:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Attenti, però, la ricostruzione del campanile è Embarassed del 1851....
Infatti il vescovo Perrone è di quel periodo.

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

da Fiore ha scritto:
Attenti, però, la ricostruzione del campanile è Embarassed del 1851....
Infatti il vescovo Perrone è di quel periodo.


Embarassed sorry....come diceva Totò ....è stato un lapis!

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 10:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

...cerco di recuperare Confused

da Cronistoria della Diocesi di Gerace di A Oppedisano pag. 573

(il Vescovo Lucia)
Citazione:
Avrebbe elevato il campanile della Cattedrale di un altro piano, ma a causa del terremoto del 1854, venne distolto da tale proposito.

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze documentarie della storia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 1 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 7.854