Indice del forum Studi Calabresi
Forum del Circolo di Studi Storici "Le Calabrie"
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Escursione di studio a Mileto Capitale Normanna
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il salotto del Circolo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Gen 16, 2018 7:18 pm    Oggetto: Ads

Top
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2012 9:41 am    Oggetto: Escursione di studio a Mileto Capitale Normanna Rispondi citando

Vi comunico che Domenica 21 ottobre ci sarà l'escursione di studio del Circolo a Mileto (VV).
Riporto di seguito il programma:

Citazione:
Escursione di studio a Mileto Capitale Normanna
Domenica 21 ottobre 2012


Per raggiungere Mileto bisogna arrivare fino allo svincolo autostradale di Rosarno e, subito dopo averlo superato, girare a destra per andare poi ad immettersi nella SS 18 direzione Mileto-Vibo Valentia. Per chi arriva dall’autostrada da Sud, si svincola a Rosarno, all’uscita bisogna andare a destra per pochi metri ed imboccare la stessa strada che porta alla SS 18. In alternativa si può anche proseguire per Rosarno centro e immettersi sulla SS 18 nell’abitato.
Per chi arriva da Nord, invece, si svincola direttamente all’uscita Mileto, che si trova dopo S. Onofrio-Vibo.
Mileto è una cittadina costruita in un nuovo sito, dopo che la vecchia Mileto fu rasa al suolo dal terremoto del 1783. Molti dei reperti della Vecchia Mileto sono oggi custoditi nella nuova città. Fu un piccolo Kastron bizantino, conquistato intorno alla metà dell’XI sec. da Ruggero I d’Altavilla, detto il Gran Conte, che ne fece la sua sede prediletta, capitale della Contea di Calabria e Sicilia. Fu elevata dal Gran Conte a sede vescovile con un enorme territorio (ancora oggi Mileto è la più vasta diocesi della Calabria) e dotata di grandiosi edifici, fra cui la Cattedrale di S. Nicola e l’Abbazia benedettina della SS. Trinità, capolavori di architettura romanica.

ore 10,30: Raduno dei partecipanti a Mileto Nuova, davanti alla Cattedrale, A seguire ci si recherà tutti insieme presso l’area archeologica della Mileto normanna, situata a circa due Km dal centro odierno. Per la visita si consiglia un abbigliamento adatto ad un’escursione in campagna, soprattutto calzature comode perché ci sarà da camminare per un bel tratto su un sentiero sterrato.

Nell’area archeologica:

- Visita ai resti dell’Abbazia benedettina e della Chiesa Romanica della SS. Trinità (XI sec.), voluta dal Conte Ruggero e costruita dall’abate Robert de Granmesnil, in cui era sepolto lo stesso Gran Conte, la sua prima moglie e alcuni dei figli. Visiteremo le absidi residue, la fondazione della Chiesa con i muri perimetrali e le basi delle colonne di spoglio, i resti del muro di cinta del Monastero.
- Visita ai ruderi dell’abitato lungo la strada che dall’Abbazia porta alla collina dove sorgevano la cittadella vescovile e il palazzo Comitale.
-Visita ai ruderi della Cattedrale e del Palazzo Vescovile (zona c.d. delle lamie), anch’essi costruiti nell’XI sec. per volontà del Conte Ruggero. I resti del palazzo Vescovile sono i più cospicui, mentre della Cattedrale rimangono le fondazioni, la cappella Sanseverino e la zona presbiteriale ancora ben leggibili.

Ore 13,30: Pausa pranzo presso il Ristorante “Il Normanno” situato nel centro della nuova Mileto. Il pranzo pattuito prevede un menu tradizionale della zona del Poro, con antipasto, due primi, secondo, contorno, frutta, dolce, caffè.
Prezzo a persona Euro 20,00.

Ore 15,30: visita al Museo Nazionale, nel quale sono racchiusi i capolavori artistici provenienti dalla Mileto vecchia. Vi sono ospitate sculture e altri reperti normanni, gotici, rinascimentali, barocchi, neoclassici. In particolare visiteremo i sarcofagi dei Sanseverino Conti di Mileto, del XIV sec., varie sculture, arredi sacri ed altre opere provenienti dalla vecchia cattedrale e dall’abbazia della SS. Trinità, nonché dall’area della città medievale.

Ore 16,30: Visita ai cortili del Palazzo vescovile dove sono ospitati molti reperti marmorei, in particolare colonne e trabeazioni romane di spoglio, provenienti dalle chiese romaniche della città medievale.

Ore 16,45: visita alla Cattedrale nuova costruita in più fasi dopo il terremoto del 1783, in seguito al trasferimento dell’abitato nel nuovo sito, quindi dopo il terremoto del 1908. All’interno visiteremo molti pezzi provenienti dalla vecchia cattedrale, in particolare lastre tombali vescovili, rilievi medievali e rinascimentali. Particolarmente pregevole la grandiosa statua marmorea cinquecentesca di S. Nicola, a cui era dedicata la cattedrale.

Ore 17,30: Visita alla Nuova Abbazia della SS. Trinità dove si conserva la pregevole scultura medievale raffigurante la SS. Trinità, proveniente dalla vecchia Abbazia.

Ore 17,45: Visita alle piazze dove sono esposti alcuni reperti marmorei romani di spoglio, provenienti dalle chiese romaniche della Mileto vecchia.

La visita sarà guidata da Francesco Cuteri e Giuseppe Hyeraci che hanno condotto gli scavi archeologici sia all’Abbazia che alla zona delle Lamie e della cattedrale, e da Marilisa Morrone che ha condotto studi sui materiali reimpiegati nelle Chiese medievali della Città e oggi conservati nel Museo e nella cittadella vescovile.
La comitiva sarà anche affiancata da appassionati e studiosi della locale Accademia Milesia.


Chi è interessato a partecipare, mi può contattare.

_________________
Marilisa Morrone


L'ultima modifica di da Fiore il Mar Lug 01, 2014 11:12 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 23, 2012 3:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Temevamo la pioggia ma un sole cocente ha accompagnato la bellissima escursione di studio del Circolo a Mileto.

Un foltissimo gruppo (uno dei più numerosi delle ultime escursioni) di soci e simpatizzanti del Circolo, oltre che di iscritti al forum, ha visitato le rovine di quella che fu la prima capitale di quello che sarebbe stato il Regno di Napoli.
Mileto, la capitale della Contea di Calabria e Sicilia, sede amata e prediletta del Conte Ruggero e della sua corte, ha affascinato ancora una volta quanti la conoscevano e ha sorpreso quanti non l'avevano mai visitata.
Abbiamo camminato sotto il sole fra l'Abbazia e la cattedrale e un velo di tristezza ci ha accompagnato per la terribile sorte di questo sfortunato centro, che dei fasti medievali oggi mostra le rovine, peraltro in uno stato di semi-abbandono e soprattutto alle mercé di vandali che continuano imperterriti a saccheggiare e smantellare ciò che resta di quegli insigni monumenti.

Posto le foto e invito anche gli altri frequentatori del forum a fare altrettanto.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Un'immagine emblematica: il gregge vero e il gregge degli amanti della storia alla conquista della collina dell'Abbazia della SS. Trinità.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il gruppo scende dall'Abbazia per avviarsi all'altra collina, quella dalla cittadella vescovile e dell'altra grandiosa chiesa romanica di Mileto, la Cattedrale.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Arrivati alla cittadella ci si ferma nell'unico ambiente ancora integro a sentire da Giuseppe Hyeraci gli esiti degli scavi in questa zona dell'antica capitale.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il gruppo ascolta e documenta...


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Prima di salire alla spianata della chiesa, ci si sofferma nella zona dello scavo, nei ruderi dell'Ospedale di età moderna.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il vicepresidente medita sulle rovine dell'Ospedale


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Nei resti dell'abside maggiore della cattedrale, Giuseppe ci illustra lo scavo condotto all'esterno delle absidi, nella cappella Sanseverino.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



La collina dell'Abbazia vista da quella della cattedrale: le due imponenti chiese si fronteggiavano, e in mezzo si estendeva l'abitato. Immaginate cosa doveva essere questa visione prima del 1783: due complessi formidabili, possenti, una meraviglia dell'architettura medievale, tutto in un minoscolo centro assurto a grande potenza nell'XI sec. grazie al Gran Conte Ruggero!


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ci si ripara dal sole all'ombra di una casetta sorta davanti alle rovine della cattedrale prima di intraprendere la via del ritorno.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Dopo aver a lungo camminato tra i fantasmi di Mileto vecchia, eccoci seduti al meritato desco del..."Normanno"!!!



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Nel Museo, visitiamo i reperti che testimoniano la vita di quella che fu una città illustre e potente!

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scinuso



Registrato: 16/01/07 21:42
Messaggi: 1185
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mar Ott 23, 2012 5:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Suggestivo e malinconico insieme! Smile Bellissimo reportage

_________________
Scinuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 23, 2012 6:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mancano ancora le immagini nell'area dell'Abbazia, dove, essendo io impegnata a fare da guida, ovviamente non potevo documentare (se avete notato, io non compaio mai nelle foto che ho postato...). Comunque è solo una questione di tempo e avrete anche le foto dell'Abbazia. Wink

Per chi è iscritto a Facebook, nel Gruppo del Circolo c'è già il reportage completo: ecco il link


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Antonio



Registrato: 10/10/12 14:14
Messaggi: 29

MessaggioInviato: Mar Ott 23, 2012 8:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

sperando di fare cosa gradita carico anch'io delle foto che ho scattato Smile

ognuno è libero di salvarle e farne l'uso che vuole Wink


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 23, 2012 8:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie tante Antonio!! Sono foto splendide che rendono l'idea della monumentalità dei resti.

Intanto però volevo porgerti il benvenuto nel forum e ringraziarti della partecipazione all'escursione insieme ai tuoi amici. E' bello vedere giovanissimi che si interessano al passato della loro terra, e il Circolo è proiettato verso i giovani che si appassionano alla storia. perciò seguiteci attraverso il forum e partecipate alle nostre iniziative!

_________________
Marilisa Morrone


L'ultima modifica di da Fiore il Mar Ott 23, 2012 10:49 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Ott 23, 2012 9:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il bel tempo ha arriso a un'ancor più bella escursione.
Grazie davvero a tutti, per questi rendiconti che permettono anche agli Sad assenti di cogliere parte di ciò che avete vissuto.
Mileto sfortunata, cosa avrebbe potuto essere se i cataclismi l'avessero risparmiata!

Un grazie particolare ad Antonio, e ai giovani come lui, che sono il futuro dei nostri studi e i continuatori della nostra passione culturale.
Razz

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Licofoli
Amministratore


Registrato: 30/11/06 21:31
Messaggi: 746
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Ott 23, 2012 11:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

È stata proprio una bellissima e direi indimenticabile giornata. I luoghi che abbiamo visitato, devo dire, hanno un fascino particolare. L'imponenza dei resti, sebbene pochi, fa intendere a tutti che da questi luoghi è passata la storia, quella con la esse maiuscola dell'Europa medievale.

Luoghi affascinanti che parlano sul serio ancora oggi.

Ci sono stato diverse altre volte in passato ma la giornata di domenica è stata davvero ricca di suggestioni e di riflessioni su un passato che non possiamo e non dobbiamo dimenticare.

Licofoli

_________________
Ex montibvs lvx!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Antonio



Registrato: 10/10/12 14:14
Messaggi: 29

MessaggioInviato: Mer Ott 24, 2012 2:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

basta con questi ringraziamenti altrimenti arrossisco,sono io che comunque,devo ringraziare voi..c'è gente che pagherebbe per escursioni cosi Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mer Ott 24, 2012 3:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh...effettivamente devi considerare che la visita è stata condotta da due archeologi che hanno lavorato in quel sito...e la cosa non è da tutti!

La particolarità delle escursioni del Circolo è proprio questa: non è una semplice visita guidata, ma una sorta di convegno sul posto con gli specialisti della materia!

Se poi parliamo di pagare...non c'è prezzo per una visita del genere: la guida di un archeologo in alcuni siti archeologici ha tariffe da capogiro, figuriamoci se poi sono gli stessi archeologi che si sono occupati di quegli argomenti!
Ma noi siamo volontari della cultura, lo spirito del Circolo è quello di offrire ai soci e a chi, come te, si vuole accodare pur essendo esterno allo stesso, la migliore delle conoscenze di un sito, perciò ben vengano tutti coloro che vogliono davvero imparare la storia della Calabria!

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
timoniere



Registrato: 24/07/09 08:53
Messaggi: 65
Residenza: Stignano

MessaggioInviato: Mer Ott 24, 2012 7:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Prima di salire alla spianata della chiesa, ci si sofferma nella zona dello scavo, nei ruderi dell'Ospedale di età moderna.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il vicepresidente medita sulle rovine dell'Ospedale


Allorchè deliziate la vista degli assenti con queste splendide foto della vecchia Mileto ne approfitto subito per dimandare all'archeologa bionda (fotografata da Antonio) la funzione di quel "cunicolo" che s'intravede alle spalle del nostro giovane avvocato. Wink

_________________
Fulco di Calabria
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abate Correale



Registrato: 21/01/07 21:09
Messaggi: 532
Residenza: Urbs ac Hieracensis dioecesis

MessaggioInviato: Gio Ott 25, 2012 6:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Complimenti al nostro presidente per aver organizzato questa iniziativa bella come sempre! Avrei voluto essere con voi fisicamente e non solo nello spirito!

Scinuso ha scritto:
Suggestivo e malinconico insieme! Smile Bellissimo reportage


Mi hai letto nel pensiero. Suggestivo e malinconico sono gli aggettivi che ho pensato anche io e non solo per questo sito ma per molti altri siti calabresi a cominciare dagli scavi di Locri.

In altre nazioni quando hanno 2 sassi che hanno un po' di storia sanno bene come organizzare il battage publicitario e farsi pagare. Sto maturando l'idea che in Calabria la storia, l'archeologia, il turismo non interessano..

_________________
Ex abundantia enim cordis os loquitur (Mt 12,35)
Top
Profilo Invia messaggio privato
lo sparviero



Registrato: 14/01/07 19:58
Messaggi: 161
Residenza: Geracide

MessaggioInviato: Sab Ott 27, 2012 5:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Povera Calabria, colonizzata,
sfruttata, derisa, abbandonata...
Veramente disarmante e penoso osservare quei resti trascurati e soprattutto incustoditi; i sepolcri di grande valore storico scippati, portati a Napoli e mai più restituiti; capitelli, antiche pietre e architravi rubati: soltanto l'immaginazione può rendere l'idea di cosa fose Mileto nel Medioevo. Fosse stata altrove, sicuramente sarebbe stata una bella vacca da mungere. Ma, come al solito, noi altri calabresi preferiamo piangerci addosso e tagliare corto addossando le colpe agli "altri". Ci sono invece responsabilità locali che andrebbero sanzionate. Purtroppo le varie istituzioni calabresi sono autoreferenziali, né rispondono compiutamente alle legittime richieste da parte di quei cittadini che vorrebbero migliorare la fruibilità dei monumenti e creare sviluppo, per cui... amari nui!!!

_________________
Gratius ex ipso fonte bibuntur aquae
Top
Profilo Invia messaggio privato
carnelevario



Registrato: 19/01/07 22:53
Messaggi: 371
Residenza: Vicenza

MessaggioInviato: Sab Ott 27, 2012 9:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusate se vi pongo una domanda da "orribile profano" di cose calabre qual sono, ma la mia discendenza dalla famiglia Sbaglia di Mileto me lo impone.
Dunque, i ruderi che si vedono in foto appartengono alla città pre-terremoto 1783? La città settecentesca era proprio lì e quello che si vede è tutto quello che ne è rimasto? Embarassed

_________________
Cordialità
Alberto Mario Carnevale
-----------------
SINE THESEO
Top
Profilo Invia messaggio privato
lo sparviero



Registrato: 14/01/07 19:58
Messaggi: 161
Residenza: Geracide

MessaggioInviato: Dom Ott 28, 2012 6:34 am    Oggetto: Rispondi citando

Sembrerebbe di sì. Crying or Very sad

_________________
Gratius ex ipso fonte bibuntur aquae
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il salotto del Circolo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 2.387