Indice del forum Studi Calabresi
Forum del Circolo di Studi Storici "Le Calabrie"
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Augustinus de Sacia

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archeologia e Arte post-medievale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Feb 26, 2018 1:52 am    Oggetto: Ads

Top
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Lun Giu 15, 2009 10:17 pm    Oggetto: Augustinus de Sacia Rispondi citando

Nell'ambito della ricerca di tutto Rolling Eyes quanto è stato scritto su Gerace, stasera ho modo di leggere:

I libri corali della Cattedrale di Gerace di Salvatore Gemelli pubblicato su Historica, XXIV (1971), n.1. Estratto.

Mi ha colpito subito la nota 23 a pag. 8

Citazione:
(23) Abbiamo due monumenti geracesi in cui sono contenute leggende in scrittura gotica; l'uno risale al 1372 (sarcofago di Nicola Rufo), l'altro è datato 1480 (pietra tombale di "Augustinus de Sacia"); ambedue si ammirano nella chiesa di S. Francesco d'Assisi, in Gerace.


Visto che la mia ignoranza Embarassed è tanta e che non ho mai sentito parlare o visto la pietra tombale di "Augustinus", qualcuno ha notizie in merito?

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Licofoli
Amministratore


Registrato: 30/11/06 21:31
Messaggi: 746
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 2:14 am    Oggetto: Rispondi citando

A dire il vero non ho mai letto nulla né mi sono mai imbattutto in tale personaggio. Ho pure visto le iscrizioni provenienti da S. Francesco, ma quella di costuinon me la ricordo.

Hai notizia se tale iscrizione, magari altrove, esiste ancora?

L.

_________________
Ex montibvs lvx!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 11:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Pur con tutte le prudenze e le riserve necessarie in campi sdrucciolevoli come l'onomastica medievale e tardomedievale, sembra che il "cognome" de Sacia possa ricondursi ad una volgarizzazione condotta su un substrato d'Oltralpe.

In parole povere, mi suona Wink tanto come derivato da un toponimo "colto" (o, per meglio dire, normalmente latino) del genere de Saxia o simili.

Il nostro Augustinus era quindi Confused originario della Sassonia? Chissà! Sad

Tutte queste parole, però, non aiutano Embarassed affatto Embarassed a ritrovare la lapide... ammesso e non concesso che sia tuttora ritrovabile. Scusate il mezzo fuori-tema. Embarassed

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 1:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il dilemma credo sia risolto Laughing

Certo che andar dietro agli storici fa venir i capelli bianchi anche a chi di capelli ne ha pochi, come me Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Grazie a Messer Scaglione che mi ha messo a disposizione l'articolo di Gemelli sul Patriziato di Gerace, ricavo

Citazione:
Documento n° 3
Raccolta di 26 iscrizioni Geracesi

[1] Chiesa di S. Francesco. Pietra tombale, in marmo bianco, di cm. 49,5 x 70. L'iscrizione corre lungo il bordo; al centro è l'arma nobiliare. Asportata dal primitivo sito.

HIC AVGVSTINVS DE SANCTA.CRVCE, SEPVLTVS.LISA.SIMVL.RECVBAT
PROTONOTARIO. CONNX.MCCCCLXXX


Augustinus de Sacia e Augustinus de Sancta.Cruce sono la stessa persona?

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 1:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes .......


messere!!!
...i capelli bianchi li fate venire voi a noi.... Evil or Very Mad Evil or Very Mad

E' evidente che il Gemelli nel primo articolo non aveva letto bene l'epigrafe.... Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

Il vero nome è quello di Agostino Santacroce, ben noto personaggio della nobiltà geracese, è possessore di feudi ben attestati nel territorio!! Rolling Eyes

...altro che de Sacia... Rolling Eyes

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 2:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

...altro che sassone, quindi...

... Embarassed ...

Santacroce? Come la famosa famiglia romana?

... Embarassed figuraccia più, figuraccia meno, tanto ormai anche i Silenced molossi mi stanno ridendo dietro come matti...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Licofoli
Amministratore


Registrato: 30/11/06 21:31
Messaggi: 746
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 3:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il nipote, suo omonimo, viveva nel 1534 ed era detentore de feudo di Molochea nel territorio di Siderno.

Ma queste lapidi, che io vidi almeno in parte, dove sono finite?

E poi chiedo a tutti i soci, cosa aspettiamo a promuovere vigorosamente la ricollocazione di queste iscrizioni dentro San Francesco?

L.

_________________
Ex montibvs lvx!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 3:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Condivido in pieno la tua domanda-appello!

L'operazione potrebbe venir effettuata anche in forma virtuale con mezzi informatici, soprattutto se dovessero nascere problemi per lo spostamento materiale dei manufatti.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Licofoli
Amministratore


Registrato: 30/11/06 21:31
Messaggi: 746
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 5:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non credo che sorgeranno problemi per lo spostamento dei manufatti. Se non ricordo male la stragrande maggioranza sono accatastati, credo, nei magazzini della chiesa. Un tempo erano in San Giovannello.

Dunque dovremmo solo riuscire ad avere la piantina della chiesa con l'esatta posizione delle iscrizioni tombali per poi procedere.

L.

_________________
Ex montibvs lvx!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 5:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

É un'ipotesi davvero interessante: ri-costruire un pavimento "antico".

Operazione opposta a quanto si faceva fino a qualche decennio fa, quando veri e propri tappeti litici di storia e d'arte vennero distrutti per far posto ai pavimenti lisci-e-lucidi-che-più-lucidi-non-si-può che "ammiriamo" tuttora...

L'ipotesi è resa ulteriormente valida da tutte le considerazioni storiche e artistiche che si potrebbero trarre dal riesame sia delle singole lapidi ripristinate, sia del loro giustapporsi temporale.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Utriusque Juris Doctor
Amministratore


Registrato: 20/01/07 15:09
Messaggi: 296
Residenza: Geracide

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 6:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Durante una delle nostre frequenti conversazioni, lo Storico Mario Pellicano Castagna mi disse che, agli inizi degli Anni '50 (... quasi presago, allora, dei disatrosi restauri poi subiti dalla Chiesa), disegnò una mappa particolareggiata dell'ubicazione di tutti i sepolcri allora visibili nel pavimento.
Sarebbe pertanto opportuno, per i pregevoli fini proposti da Licofoli, rivolgersi alla sua erede per verificarne la conservazione nell'archivio di famiglia.
Che ne pensate?

_________________
U.J.D.

"A faticosa impresa assai per tempo" (F. Petrarca, Canzoniere, 119, 12)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail AIM
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 6:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ottimo!

Se un documento del genere esistesse e fosse reperibile, sarebbe davvero l'ideale.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 9:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

da Fiore ha scritto:
Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes .......


messere!!!
...i capelli bianchi li fate venire voi a noi.... Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Veramente è Gemelli che prima sbaglia (1971) e poi ci da modo di capire (1977). La mia colpa è di rk01_01 movimentare il forum Wink

E' evidente che il Gemelli nel primo articolo non aveva letto bene l'epigrafe.... Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

Il vero nome è quello di Agostino Santacroce, ben noto personaggio della nobiltà geracese, è possessore di feudi ben attestati nel territorio!! Rolling Eyes

...altro che de Sacia... Rolling Eyes


Non dimentichiamoci di Tramallo e degli altri Vescovi.

Licofoli più volte ha citato la piantina di Pellicano Castagna. Speriamo che venga fuori.

Nell'ottica di avere più elementi possibili per le riposizioni in Cattedrale delle pietre tombali, ho recuperato un articolo del 1956 di Gisberto Martelli Soprintendente ai Monumenti e Gallerie della Calabria fra il 1947 e il 1952. Purtroppo nulla ci dice in merito.

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Licofoli
Amministratore


Registrato: 30/11/06 21:31
Messaggi: 746
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Mer Giu 17, 2009 12:05 am    Oggetto: Rispondi citando

La piantina l'ho vista con i miei occhi nell'archivio di M. Pellicano Castagna. E' realizzata su un foglio a quadretti con una biro blu.

Mi auguro che l'erede dello studioso possa presto rintracciarla e fornirci una copia.

Più complessa, penso, la situazione dellla Cattedrale.

L.

_________________
Ex montibvs lvx!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Phersu



Registrato: 20/02/08 13:17
Messaggi: 1806
Residenza: Etruria meridionale

MessaggioInviato: Mer Giu 17, 2009 11:35 am    Oggetto: Rispondi citando

Bene: è certo che la piantina esiste.
É ancor più certo che è preziosa.
Speriamo non sia andata perduta.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

messer giorgio ha scritto:
La mia colpa è di rk01_01 movimentare il forum Wink

Una "colpa" di cui Sad non ti puoi vantare...
...perchè al contrario te ne Wink DEVI vantare! Razz

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


un simbolo è qualcosa in più
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

della somma delle sue parti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archeologia e Arte post-medievale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 3.617