Indice del forum Studi Calabresi
Forum del Circolo di Studi Storici "Le Calabrie"
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bibliografia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 23, 2018 2:13 pm    Oggetto: Ads

Top
GJo



Registrato: 11/05/10 10:13
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Gio Mar 02, 2017 5:01 pm    Oggetto: Le api delle città Rispondi citando

Mi permetto di segnalare il libro:

Renzo Barbattini, Massimo Ghirardi, Giovanni Giovinazzo, Le api delle città. La figura dell’ape nell’araldica civica italiana
Collana Apicultura 03 – pp. 248 a colori, con più di 100 tavole di stemmi
15 × 21 cm, con alette, carta ecologica Freelife 120 g
ISBN 9788898186150, gennaio 2017
prezzo: 25,00 euro

Il testo tratta anche di tre stemmi civici calabresi, e precisamente quelli di Africo (RC), Melicuccà (RC) e Melissa (KR).


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



«Questo volume è la prima pubblicazione che presenta e raccoglie gli stemmi “apistici” nazionali per censirli, confrontarli, analizzarli graficamente e simbolicamente. Un lavoro che può apparire controcorrente in un periodo come quello che stiamo vivendo, di crisi dei simboli e della fiducia nelle istituzioni rappresentative delle nostre città; ci sembra però che i Comuni, le Province, le Regioni e le Comunità Territoriali siano ancora tra le istituzioni più “vicine”, gradite e accessibili: “a disposizione” del cittadino. Studiarne i simboli e i motivi che hanno portato alla loro adozione è quindi importante, e ha un certo valore “didattico”, utile a comprendere meglio la nostra storia.
Abbiamo ritrovato simboli molto antichi, oppure relativi a un passato più recente ma pressoché irriconoscibile (pensiamo ai numerosi stemmi di Comuni ormai urbanizzati che mostrano ancora simboli legati all’economia agricola), ma anche simboli ancora validi e nobilissimi, legati al valore del lavoro (non solo manuale), ai benefici dell’associarsi, all’importanza del percepirsi come comunità. Tutto questo in particolare in quegli stemmi di comunità (tra gli oltre diecimila stemmi italiani) che hanno api o figure loro attinenti, nel blasone (termine tecnico che non indica, come si pensa, il disegno dello stemma ma la sua “descrizione” a parole): un folto gruppo di esempi che ci parlano spesso sottovoce, ma che si rivelano molto interessanti a chi vorrà ascoltare la loro narrazione.» (Dall’Introduzione)

Per info e acquisti:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bibliografia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.101