Indice del forum Studi Calabresi
Forum del Circolo di Studi Storici "Le Calabrie"
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

La sentinella perduta (la torre di Pagliapoli)
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bibliografia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 23, 2018 2:38 pm    Oggetto: Ads

Top
lo sparviero



Registrato: 14/01/07 19:58
Messaggi: 161
Residenza: Geracide

MessaggioInviato: Lun Ago 24, 2009 4:02 pm    Oggetto: La sentinella perduta (la torre di Pagliapoli) Rispondi citando

“Chi cerca trova” si suol dire anche per coloro che affrontano, impavidi di fronte a mille difficoltà, la meravigliosa avventura della ricerca storica. E Pino Macrì ne ha trovato abbastanza intorno all’angusto rudere della torre di Pagliapoli tanto da farne un libro di circa 150 pagine. Ne “La sentinella perduta” per i tipi della Pancallo editore, il Prof. e Ing. Pino Macrì racconta col suffragio di nuovi documenti archivistici e iconografici (tra cui uno di notevole effetto uscito dal “Codice Caratelli”) la storia di questa torre-faro probabilmente d’età angioina, citata o rappresentata da diversi viaggiatori e studiosi, ma sulla quale non si è mai prodotto un lavoro organico. Pino Macrì ci ha speso molto come ogni studioso serio e meticoloso, su questo lavoro, e lo dimostra la ricostruzione per tabulas della “vita” militare e civile del manufatto avvalendosi di ricostruzioni molto suggestive basate sempre sulla scorta della documentazione riscontrata. Certamente il libro incontrerà il favore degli studiosi.
Auguri!
Laughing

_________________
Gratius ex ipso fonte bibuntur aquae
Top
Profilo Invia messaggio privato
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Lun Ago 24, 2009 7:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Congratulazioni vivissime all'amico Pino Macrì per questa sua nuova fatica.

Sapevo delle sue ricerche sulla Torre Pagliopoli, ma non credevo che ormai stesse già per arrivare in porto! Razz

Auguro al lavoro di Pino il successo e la fortuna che merita; sono davvero impaziente di leggerlo!

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
Licofoli
Amministratore


Registrato: 30/11/06 21:31
Messaggi: 748
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Lun Ago 24, 2009 7:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Congratulazioni!

Licofoli

_________________
Ex montibvs lvx!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fethiye



Registrato: 28/01/07 20:09
Messaggi: 230
Residenza: Locride

MessaggioInviato: Ven Set 11, 2009 8:31 am    Oggetto: Rispondi citando

Ringrazio di vero cuore da Fiore e Licofoli (peraltro citati nel testo per alcuni importanti riferimenti a loro ricerche) per i graditissimii attestati di simpatia (reciproca), ed ancor di più Sparviero per le calorose parole in presentazione.
Spero che la lettura del libro, che, tra l'altro, contiene alcune notizie inedite e "succose", possa corrispondere alle attese.

Saluti.

F.

_________________
mònon òida oudèn idèin
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Abate Correale



Registrato: 21/01/07 21:09
Messaggi: 532
Residenza: Urbs ac Hieracensis dioecesis

MessaggioInviato: Ven Set 11, 2009 3:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Complimenti vivissimi anche da parte mia! Wink

_________________
Ex abundantia enim cordis os loquitur (Mt 12,35)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Utriusque Juris Doctor
Amministratore


Registrato: 20/01/07 15:09
Messaggi: 296
Residenza: Geracide

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2009 8:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nell'attesa di leggere questa importantissima e sì attesa monografia, senz'altro improntata a quella chiara serietà metodologica che contraddistingue l'Autore (specie, anche sul piano squisitamente soggettivo, nel suo pacato e rispettoso contraddittorio con gli altri forumisti sempre improntato all'umiltà propria dello studioso), formulo voti augurali di ogni successo di critica e di pubblico.

_________________
U.J.D.

"A faticosa impresa assai per tempo" (F. Petrarca, Canzoniere, 119, 12)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail AIM
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Sab Ott 10, 2009 2:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oggi ho semplicemente "divorato" La sentinella perduta (e grazie a te ritrovata Wink ).

Per quanto possa valere esprimo la mia soddisfazione per una pubblicazione snella, chiara e corretta storiograficamente.

Mi auguro che questa pubblicazione sia come una piattaforma sulla quale ricostruire tutta la storia della nostra Torre.

A questo punto il lettore Messer Giorgio, molto umilmente, pone queste domande:
Pag. 19

Citazione:
con provvedimento del Ministero delle Finanze in data 4-3-1968, Div. IV, prot. N. 4669 del 17-12-1968, il Demanio Pubblico vende la Torre ed un minuscolo fazzoletto di terra attorno ad essa (180 mq in tutto), a privati, che la detengono tuttora.
Beffardamente, dato l'inqualificabile ritardo, con D. M. del 29.01.1961, ed a vendita avvenuta, il monumento veniva finalmente posto sotto vincolo di tutela, in quanto " di primario interesse culturale".


Il D. M. è del 1961, la vendita è del 1968. Quindi la vendita è avvenuta successivamente al vincolo. Non prima. Sbaglio a leggere o è un errore sulle date?

Come mai non hai inserito una foto della Torre di Pizzo Falcone di cui parli a pag. 65?

Molti non la conoscono (o quantomeno non la identificano con quella di Roccella) Rolling Eyes

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
fethiye



Registrato: 28/01/07 20:09
Messaggi: 230
Residenza: Locride

MessaggioInviato: Dom Ott 11, 2009 11:11 am    Oggetto: Rispondi citando

... La miseria! Altro che molossi di Phersu: non sfugge nulla al fiuto ed alla tenacia di Messer Giorgio!
Dunque sì: trattasi di refuso, che provvederò immediatamente a correggere.
La storia è questa: in un primo momento avevo erroneamente avuto notizia che il D. M. di tutela fosse stato emesso in data 29-1-1971, e su quella base avevo scritto la frase successiva ("a vendita avvenuta"); successivamente, durante la fase finale di revisione del testo, la consultazione del "Catalogo informatico dei beni archeologici ed architettonici" (F. Martorano, Rubbettino, 1990, p. 131) ed una verifica della G.U. dell'epoca, mi hanno indotto alla correzione di data, (correttamente 29-1-1961) inavvertitamente omettendo l'eliminazione della frase successiva, anche perchè, chiesto un parere ad esperti del settore, costoro mi avevano garantito che il vincolo di tutela NON aveva effetti sulla possibilità di alienazione da parte del Demanio, ma "solo" sulla salvaguardia dal punto di vista architettonico-strutturale.
In altre parole, anche se ciò può sembrare inaccettabile, era ed è tuttora (a maggior ragione, dopo le varie leggi Ronchey e Rutelli) possibile e legale l'alienazione di beni archeologici a privati, PURCHE', IN CASO DI INTERVENTI SU DI ESSI (restauro, conservazione, consolidamento, demolizione, ecc.) si proceda preventivamente al rilascio dell'autorizzazione da parte dell'Ente di tutela.
E' un po' un vincolo del tipo di quelli oggi esistenti all'interno di parte della zona archeologica di Locri Epizephirii: in alcune zone è consentito edificare, previo intervento della Soprintendenza, che accerti, mediante opportuni saggi, quanto l'area di sedime sia di suo interesse (infatti, non tutte le costruzioni in quell'area sono abusive...).
Ovviamente, ringrazio Messer Giorgio per la segnalazione e, al medesimo tempo, mi scuso con i lettori.

Cordialmente,
F.

_________________
mònon òida oudèn idèin
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fethiye



Registrato: 28/01/07 20:09
Messaggi: 230
Residenza: Locride

MessaggioInviato: Dom Ott 11, 2009 11:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Ah, già: c'erano altre domande di Messer Giorgio, cui rispondere:

1) - Direi che veramente rari sono i casi in cui di un monumento antico, specie nella nostra zona, causa la cronica mancanza di documenti, si possa dire di aver ricostruito TUTTA la storia, non rimanendone nulla da raccontare: ne è un esempio, per quanto riguarda la T. di Pagliapoli, della notizia circa l'esistenza di una "tassa di passaggio" nel 1456 (vedi topic sulla Torre), da tempo rinvenuta, ma, causa la mia disconoscenza del tedesco (specie se scritto in caratteri gotici), momentaneamente accantonata in attesa di trovare qualcuno che mi potesse in ciò aiutare, cosa che è poi avvenuta quasi in "extremis", pochi giorni prima delle revisioni finali del testo;
2) - La Torre di Pizzo Falcone (o di Pizzofalcone) è quella di Roccella, già abbondantemente ed esaurientemente studiata da altri Autori, in primis la Presidentessa del Circolo, alla cui pubblicazione in merito ho rimandato il lettore.

E' però anche vero che una sua foto, unitamente a quella di altri similari esempi esistenti in Calabria (e perciò ascrivibili più o meno ad una medesima origine) sarebbe potuto essere di maggior aiuto al lettore, per eventuali confronti: ne farò un pensierino e ne parlerò con l'Editore, in caso di ristampa.

Infine, ancora un ringraziamento per le gradite parole di stima: il medesimo ringraziamento, ne colgo qui l'occasione, lo rivolgo anche a quanti (UJD, Abate Correale) hanno già avuto modo di esprimere le proprie congratulazioni, anche confortandomi con aggettivazioni che, se da una parte certamente mi inorgogliscono, mi danno anche uno stimolo a sempre più attente riflessioni in ordine alle mie modeste ricerche storiche.

F.

_________________
mònon òida oudèn idèin
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Dom Ott 11, 2009 1:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

fethiye ha scritto:
... La miseria! Altro che molossi di Phersu: non sfugge nulla al fiuto ed alla tenacia di Messer Giorgio!
Dunque sì: trattasi di refuso, che provvederò immediatamente a correggere.

E' evidente che ho letto con attenzione Wink

F.


Per quanto riguarda la Torre di Pizzo Falcone lo so che è quella di Roccella, ma comunque sono dovuto andare a cercarla per confrontarla.
La presenza di una foto sarebbe utile anche a tutti coloro che, anche non conoscendo i luoghi, avranno modo di leggere il libro.
Ti auguro a breve una ristampa Wink

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Dom Ott 11, 2009 2:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

messer giorgio ha scritto:

Per quanto riguarda la Torre di Pizzo Falcone lo so che è quella di Roccella, ma comunque sono dovuto andare a cercarla per confrontarla.
La presenza di una foto sarebbe utile anche a tutti coloro che, anche non conoscendo i luoghi, avranno modo di leggere il libro.
Ti auguro a breve una ristampa Wink


E' evidente che, come ricordava Fethiye, nel mio volume su Roccella c'è più di un'immagine della torre Wink .
Vorrei ricordare che la torre oggi detta di Pizzofalcone, non è altri che la torre-mastio del castello medievale di Roccella di San Vittore, come è evidente dalle strutture superstiti e come è chiaro dalle fonti che la descrivono, prima tra tutte quella della Platea Carafa del 1534. Da questo documento abbiano, inoltre, l'attestazione del toponimo come Monte Falcone (pizzo non è altro che il picco roccioso indicato con altro termine). Nella veduta allegata all'opera del Pacichelli è riportata con la sua cinta muraria e le strutture comprese nell'area castellana. Di seguito vi posto qualche immagine:




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



La torre, con i ruderi delle strutture circostanti, vista dall'interno della città


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Una suggestiva veduta della castello, della rocca cittadina e della costa visti dalle spalle, verso il Bosco.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



una immagine della fortezza con la torre mastio in una vecchia veduta aerea


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



La stessa immagine nell'incisione dell'opera Il Regno di Napoli in prospettiva, di G.B. Pacichelli.

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Gio Ago 26, 2010 1:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

....sbaglio Rolling Eyes o questo libro è stato premiato, di recente, in quel di Grotteria...

...se così è Rolling Eyes , all'Autore vivissimi complimenti Laughing

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
fethiye



Registrato: 28/01/07 20:09
Messaggi: 230
Residenza: Locride

MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 8:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Embarassed E' proprio così!

Grazie, Messere!

F.

_________________
mònon òida oudèn idèin
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
da Fiore
Amministratore


Registrato: 13/01/07 00:48
Messaggi: 1681
Residenza: Gioiosa Jonica

MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 9:01 am    Oggetto: Rispondi citando

Congratulazioni all'autore!!! Razz

_________________
Marilisa Morrone
Top
Profilo Invia messaggio privato
messer giorgio



Registrato: 09/03/08 23:57
Messaggi: 1330
Residenza: Gerace - Locri

MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 1:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

fethiye ha scritto:
Embarassed E' proprio così!

Grazie, Messere!

F.


...su, su, non essere imbarazzato...... Laughing

.....c'è un altro da premiare Wink

_________________
Cordialmente, Messer rk01_acavallo Giorgio.

Chi riconosce il valor altrui, accresce il proprio. (V. Zangara)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bibliografia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.062